Museo della Cattedrale di Anagni

Nell’epoca in cui è la quantitĂ  e la qualitĂ  dei tessuti indossati ad identificare il ceto sociale, uno dei piĂą ricchi mercanti d’Europa del XIV secolo, con una sopraveste realizzata con i migliori panni fiorentini della dimensione di oltre 4mt di circonferenza, nulla può contro i piviali broccati e ricamati dei principi della Chiesa! Luogo:Continua a leggere “Museo della Cattedrale di Anagni”

L’oscura origine delle Nicchie dell’Acropoli di Alatri.

«Allorquando mi trovai dinanzi a quella nera costruzione titanica, conservata in ottimo stato, quasi non contasse secoli e secoli ma soltanto anni, provai un’ammirazione per la forza umana assai maggiore di quella che mi aveva ispirata la vista del Colosseo… una razza che potĂ© costruire tali mura, doveva giĂ  possedere un’importante cultura e leggi ordinate»Continua a leggere “L’oscura origine delle Nicchie dell’Acropoli di Alatri.”

Premio Italia Medievale 2020 – Castelletto di Alvito

Siamo onorati di comunicare che il progetto “Castelletto di Alvito” è stato candidato alla XVII edizione del prestigioso © Premio Italia Medievale 2020 ! Il Premio è nato per assegnare annualmente un riconoscimento a personalitĂ , istituzioni e privati che si sono particolarmente distinti nella promozione e valorizzazione del patrimonio medievale del nostro paese. “Castelletto diContinua a leggere “Premio Italia Medievale 2020 – Castelletto di Alvito”

Abbazia di Casamari – Il Chiostro

Autentico cuore del monastero, il chiostro è il punto di riferimento dell’intero complesso. Il chiostro è propriamente il luogo del silenzio…messo al riparo dai pensieri mondani. La struttura quadrangolare è legata al significato simbolico del numero quattro che, nella cultura antica è ritenuto il numero che esprime l’universo. Il giardino interno riproduce e riecheggia, inContinua a leggere “Abbazia di Casamari – Il Chiostro”

Abbazia Casamari – Chiesa Cistercense

“Francesi” che nel primo quarto del XIII secolo diffusero quelle conoscenze tecniche di costruzione basate sulle proporzioni geometriche che inducevano il fedele ad alzare lo sguardo verso il cielo. Sempre “Francesi” che esattamente 600 anni dopo saccheggiarono l’abbazia e ne vietarono il culto religioso. Foto: I. Affinati.

Raggiunti 1000 “Mi Piace” sulla pagina Facebook

Raggiunti 1000 “Mi Piace” ed altrettanti Followers. Grazie mille a tutti per gli apprezzamenti ricevuti ed il raggiungimento di questo traguardo che ci fa andare avanti con passione e determinazione. Sono solo i primi gradini di un percorso che parte dalle remote origini degli antichi popoli che dominarono le nostre terre e che ancora oggiContinua a leggere “Raggiunti 1000 “Mi Piace” sulla pagina Facebook”

Badia di San Sebastiano

Della chiesa attualmente sconsacrata, costruita per permettere alle suore Clarisse di Santa Chiara di pregare al riparo da occhi indiscreti, oggi rimane poco piĂą di un altare illuminato dalla luce del sole che fa risaltare antichi simboli e scritte latine scolpite nel marmo. Siamo nel XIII secolo ed una nuova chiesa sta per nascere dietroContinua a leggere “Badia di San Sebastiano”

Badia di San Sebastiano – Aletrium

Nei pressi di Aletrium trovo ospitalitĂ  presso un’antichissima Badia in cui anche San Benedetto nel 528 d.C. si fermò durante il suo viaggio diretto a Montecassino per fondare un’abbazia dove la vita monastica venne scandita dalla Regola “Ora et Labora”. Tutte le mura dell’antica chiesa vennero ricoperte di affreschi piu recenti ottimamente conservati e cheContinua a leggere “Badia di San Sebastiano – Aletrium”

Felix MMXX

L’invenzione dell’orologio nel Basso Medioevo, e soprattutto la sua applicazione sui campanili cittadini, permise di misurare la giornata in 24 ore anzichĂ© nelle consuete 12 solari. Non serviva dunque piĂą sperare nella luce “post tenebras”, cosi come inciso sulla Meridiana della Certosa di Trisulti, ma da allora si potĂ© cominciare a contare le ore ancheContinua a leggere “Felix MMXX”

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Crea il tuo sito